Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Self-Management nel Music Business

29,00 

29,00 

Self-Management nel Music Business

29,00 

〉Durata:

01:00:00

Il corso fornirà strumenti e conoscenze utili per essere “manager di se stessi” nel Music Business, con particolare focus sulla progettualità discografica e sulla gestione dei diritti d’autore. Verranno approfonditi anche temi quali: i soggetti operanti nel settore, le fattispecie contrattuali più utilizzate, le dinamiche relative alla scelta di un distributore e la promozione del proprio progetto artistico online.

〉Attestato di partecipazione
〉Slide
〉Accesso 12 mesi

Icona wishlist Aggiungi alla Wish ListAggiungi alla Wish List

Descrizione

Il Music Business è in continuo sviluppo e oggi più che mai gli artisti sono produttori e manager di se stessi. In questi casi, l’artista che dedica il proprio lavoro alla valorizzazione della sua arte deve avere le soft skills che il mercato richiede per essere pronto a confrontarsi con operatori del settore, con distributori digitali, con partner editoriali, con etichette e soprattutto deve essere consapevole di come proteggere al meglio le proprie opere. Tutto ciò si traduce in un concetto sempre più attuale, ovvero il “Self-Management”, inteso come quella serie di competenze necessarie per affrontare le dinamiche del mercato e valorizzare il proprio progetto artistico.

Il corso è pensato per fornire ai partecipanti, sia artisti che professionisti del settore, una panoramica dei punti chiave principali per essere “manager di se stessi” nel Music Business. In un’industria discografica in cui la trasversalità delle competenze è estremamente utile, questo approfondimento fornirà alcuni strumenti per essere pronti ad affrontare una progettualità discografica sia autonomamente che in collaborazione con partner e nuovi team di lavoro. Verranno approfonditi temi quali: i soggetti operanti nel music business, le fattispecie contrattuali più utilizzate nell’industria musicale, le dinamiche relative alla scelta di un distributore per le proprie produzioni, la possibilità di avvicinarsi a un mercato internazionale e, infine, verranno forniti alcuni elementi utili per presentare un progetto musicale al mercato. Inoltre, il corso fornirà una panoramica sulla gestione dei diritti d’autore e su come proteggere le proprie opere, nonché su come promuovere se stessi e il proprio progetto artistico attraverso la creazione di una buona presenza online e l’utilizzo delle piattaforme di streaming.

//

Francesco Tenti, fondatore e CEO di Totally Imported Srl (società discografica ed editoriale), si occupa di management artistico, discografia, formazione, editoria e business development in ambito discografico e culturale. Negli anni ha collaborato con alcune delle più importanti società Major ed indipendenti come Universal Music, Virgin Records, Warner Chappell, Awal, The Orchard, solo per citarne alcune. È artist manager di artisti come Godblesscomputers e Davide Shorty con il quale ha partecipato come produttore e manager al Festival di Sanremo (Giovani proposte) edizione 2021, ricevendo diversi riconoscimenti, tra cui il premio della sala stampa “Lucio Dalla”. Dal 2018 è professore di Music Business presso la Luiss Business School di Roma e Adjunct Lecturer presso il Dams di Bologna. Nel 2021 ha partecipato alla delegazione inviata a Dubai dal ministero della cultura italiana in qualità di artist manager.