Home » Blog » Illustrazione » Microsoft Paint è stato aggiornato e ora ha l’AI

Microsoft Paint è stato aggiornato e ora ha l’AI

Microsoft Paint, il programma di editing grafico di base incluso in Windows da lungo tempo, ha ricevuto aggiornamenti significativi che migliorano le sue funzionalità e lo avvicinano a software di editing di immagini più avanzati come Adobe Photoshop. Questi aggiornamenti, introdotti come parte degli sforzi di Microsoft per modernizzare le sue applicazioni per Windows 11, includono diverse nuove funzionalità e miglioramenti basati sull’intelligenza artificiale (AI).

Principali aggiornamenti di Microsoft Paint

  • Introduzione dei livelli: Uno degli aggiornamenti più significativi è l’introduzione dei livelli, una funzionalità comunemente associata a software di editing di immagini più sofisticati. Ciò consente agli utenti di gestire separatamente i diversi elementi delle loro opere d’arte, rendendo più facili da gestire le composizioni complesse.
  • Funzionalità basate sull’AI: Microsoft ha integrato in Paint capacità basate sull’AI, tra cui la possibilità di rimuovere gli sfondi dalle immagini e il supporto per la trasparenza nei file “.png”. Questo segna un passo avanti significativo nel rendere le tecniche di editing avanzate più accessibili agli utenti.
  • Paint Cocreator: Un’aggiunta degna di nota è la funzionalità Paint Cocreator, che sfrutta l’AI generativa per creare immagini basate su prompt di testo. Questa funzionalità fa parte della più ampia integrazione dell’AI di Microsoft nella sua suite di applicazioni, offrendo agli utenti un nuovo modo per generare opere d’arte.
  • Funzionalità migliorate di pennelli e strumenti: Gli aggiornamenti includono un nuovo cursore per la dimensione del pennello e miglioramenti al pannello dei livelli, rendendo lo strumento più versatile e facile da usare. Queste modifiche mirano a migliorare l’esperienza complessiva dell’utente e ad ampliare le possibilità creative all’interno di Paint.

Contesto più ampio e disponibilità

Questi aggiornamenti fanno parte di uno sforzo più ampio di Microsoft per aggiornare e migliorare le sue applicazioni integrate per Windows 11, incorporando funzionalità AI in tutta la linea. Gli aggiornamenti di Paint, inclusi i livelli e le funzionalità basate sull’AI, sono disponibili tramite il Microsoft Store, consentendo agli utenti di aggiornare manualmente l’app o attendere gli aggiornamenti automatici.

L’introduzione di funzionalità AI, come Paint Cocreator, si allinea con la strategia di Microsoft di integrare l’AI nei suoi prodotti, rendendo le capacità avanzate più accessibili a un pubblico più ampio. Questa mossa riflette anche una tendenza crescente nel settore tecnologico verso lo sfruttamento dell’AI per attività creative e di produttività.

Conclusione

I recenti aggiornamenti di Microsoft Paint rappresentano una significativa evoluzione dell’applicazione, introducendo funzionalità che ne migliorano l’utilità per l’arte digitale e l’editing di immagini. Incorporando livelli, strumenti basati sull’AI e funzionalità di usabilità migliorate, Microsoft ha rivitalizzato Paint, rendendolo un’opzione più interessante per gli utenti occasionali e potenzialmente attirando un nuovo pubblico verso l’applicazione. Questi aggiornamenti sottolineano l’impegno di Microsoft nel migliorare le sue offerte software e nell’abbracciare la tecnologia AI per migliorare le esperienze degli utenti.

Bonus: Come Installare e aggiornare Microsoft Paint su Windows

In base alle informazioni fornite, ecco i passaggi per scaricare e installare l’ultimo aggiornamento di Microsoft Paint in Windows 10 o 11:

  1. Apri il Microsoft Store. Puoi trovarlo cercando “Microsoft Store” nel menu Start.
  2. Nella barra di ricerca in alto, digita “Paint” e premi Invio.
  3. Nei risultati di ricerca, fai clic sull’app “Paint” ufficiale di Microsoft. Assicurati che sia quella sviluppata da Microsoft Corporation.
  4. Nella pagina dell’app Paint, dovresti vedere un pulsante “Installa” o “Ottieni”. Fai clic su di esso per avviare il download e l’installazione dell’ultima versione di Paint.
  5. Attendi che il download e l’installazione siano completati. Potrebbe essere necessario confermare l’operazione se richiesto dal Controllo dell’account utente.
  6. Una volta installato, dovresti trovare Paint aggiornato all’ultima versione nel menu Start, pronto per essere utilizzato.

Alcuni punti da notare:

  • Se Paint è già installato, il Microsoft Store dovrebbe mostrarti un pulsante “Aggiorna” se è disponibile una nuova versione. In tal caso, fai clic su “Aggiorna”.
  • Se riscontri problemi nell’installazione dal Microsoft Store, prova a cercare aggiornamenti di Windows in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update.
  • Nelle ultime versioni di Windows 10 e 11, Paint è stato aggiornato con una nuova interfaccia e funzionalità come il supporto per i livelli. Assicurati di avere l’ultima versione di Windows per ottenere queste novità.

Seguendo questi passaggi dovresti essere in grado di ottenere l’ultima versione di Microsoft Paint sul tuo PC Windows. In caso di ulteriori problemi, potrebbe essere necessario verificare i requisiti di sistema o contattare il supporto Microsoft.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments