Il problema Bieber

Il “problema Bieber” è un termine che si riferisce a una sfida tecnica affrontata da Instagram a causa della popolarità massiccia della pop star Justin Bieber sulla piattaforma. Quando Bieber pubblicava una foto, riceveva così tanti “Mi piace” che la cache di Instagram non riusciva a contenerli tutti. Questo causava un rallentamento del servizio mentre cercava di recuperare ogni “Mi piace” dal disco, mettendo sotto pressione l’intera infrastruttura.

Il co-fondatore di Instagram, Mike Krieger, ha memorizzato l’ID digitale di Bieber nel database a causa della frequenza di questi incidenti. Per risolvere questo problema, Instagram ha dovuto ristrutturare il suo sistema per gestire l’alto volume di interazioni generate dai post di Bieber. La soluzione ha coinvolto l’uso di una cache di memoria all’interno dei loro data center per spingere rapidamente nuovi contenuti ai loro milioni di utenti. Questo approccio ha permesso a Instagram di fornire dati dalla memoria, che è più veloce rispetto alla consegna da database su dischi.

Nel 2024, l’algoritmo di Instagram è evoluto significativamente. Ora utilizza una varietà di algoritmi, classificatori e processi per personalizzare l’esperienza dell’utente. L’obiettivo è mantenere gli utenti sull’app più a lungo possibile, fornendo contenuti che trovano rilevanti e interessanti. Nonostante questi cambiamenti, l’influenza di figure popolari come Bieber continua a essere un fattore significativo nel funzionamento e nello sviluppo della piattaforma.

Sources

By Perplexity at https://www.perplexity.ai/search/90979852-76fc-493f-9525-c4e34aba59ef

? Il contenuto potrebbe essere assistito in tutto o in parte dall'Intelligenza Artificiale.

sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta adesso!x
Cosa è lo sconto progressivo?

Con lo sconto progressivo, il risparmio inizia dal primo prodotto che aggiungi al carrello, con uno sconto del 50%. Per ogni prodotto successivo, lo sconto aumenta del 10%, fino a un massimo del 90%. Ad esempio, se aggiungi un secondo articolo al tuo carrello, otterrai uno sconto del 60% su quel prodotto. Fino a raggiungere il 90% sul quinto prodotto.