Talk: Femmina non è una parolaccia” con Carolina Capria e Mariella Martucci

Che cosa vuol dire, per bambini e bambine, ragazze e ragazzi, imparare che maschi e femmine possono fare le stesse cose, se vogliono? Vuol dire imparare il femminismo. Carolina Capria e Mariella Martucci partono dalla definizione di femminista per scrivere una storia (illustrata da Carlotta Scalabrini, pubblicata da Marietti Junior) in cui la protagonista Nina vive tante avventure fino ad arrivare a scoprire che maschi e femmine hanno gli stessi diritti.

Per iniziare a cambiare il mondo sin da piccoli e arrivare, finalmente, a non sentirci più dire che «questo è da maschi» e «questo è da femmine».

Di che cosa parla Femmina non è una parolaccia

La protagonista di Femmina non è una parolaccia è Nina: una bambina divertente, intelligente, chiacchierona e vivace ma, soprattutto, allergica alle ingiustizie. Quando un giorno un bambino del suo palazzo la accusa di essere una “femminista”, subito lei va a cercare la definizione sul vocabolario e scopre che… non è affatto una brutta parola! Al contrario, femminista è proprio quello che Nina è orgogliosa di essere.

Insieme alle sue amiche e amici, realizza che non ci sono attività, hobby, sport, colori o libri «da maschi» o «da femmine»: ci sono passioni e interessi, che vanno coltivati come meglio sappiamo fare. Senza giudicare nessuno e provando a comprendere chiunque.

Chi sono Mariella Martucci e Carolina Capria

Mariella Martucci e Carolina Capria si conoscono e scrivono insieme da anni: la loro serie La Banda delle Polpette viene pubblicata da Mondadori a partire da maggio 2012. In seguito hanno scritto insieme anche Jo Corallina, Tutti per Uno – i Moschettieri sono tornati, Berry Bees, La vendetta delle orfanelle maleducate.

Prima di diventare scrittrici e autrici, sono entrambe grandi divoratrici di romanzi: ad appassionarle sono soprattutto i racconti avventurosi che hanno per protagoniste eroine impavide e temerarie.

Oggi Mariella Martucci lavora come traduttrice, scrittrice e autrice tv. Carolina Capria scrive e gestisce la pagina L’ha scritto una femmina, dedicata alle opere delle scrittrici e alla promozione della letteratura femminile. Su Instagram ha più di 50.000 follower, ma i numeri sono sempre in crescita!

Martedì 8 giugno 2021 Mariella Martucci e Carolina Capria sono protagoniste del Talk della Napier Academy dedicato a Femmina non è una parolaccia per parlare di come il femminismo si apprenda sin da piccoli e da piccole.

Napier Academy

Formazione in Marketing per l’Entertainment

Napier SRL Via Giovanni Cantoni,7 20144 Milano | P.IVA / CF 06280250488 | Cap. Soc. € 70.000 i.v. Tel 02 49764139 | Whatsapp 391 7791533