“Il caso del Salone del Libro di Torino” la Master Class di Nicola Lagioia

Nicola Lagioia racconta come nasce e come si organizza un evento culturale di successo come il caso del Salone del Libro di Torino

Scrittore (Premio Strega 2015 per “La ferocia”) e Direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino dall’edizione 2017, Nicola Lagioia ci accompagna alla scoperta dell’organizzazione di un evento culturale di successo.

Chi è Nicola Lagioia

Nicola Lagioia esordisce nel 2001, con il romanzo Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi). Nel 2004 pubblica Occidente per principianti. Ha pubblicato racconti in varie antologie, per poi aggiudicarsi con il romanzo Riportando tutto a casa  il premio Vittorini, il Premio Volponi e il Premio Viareggio 2010 per la narrativa. Nel 2015 vince il Premio Strega con il libro La Ferocia.. Dirige Nichel, la collana di letteratura italiana di Minimum Fax. Dal 2010 è uno dei conduttori di Pagina3, la rassegna quotidiana delle pagine culturali trasmessa da Rai Radio 3. Nel 2013, nel 2014 e nel 2015 è uno dei selezionatori della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Dirige il Salone internazionale del libro di Torino dall’edizione del 2017

Gli argomenti della Master Class di Nicola Lagioia

1. Introduzione

2. Sviluppo di Concept e gli Obiettivi

3. Obiettivi

4. Target

5. Partners e stakeholders

6. Sponsor

7. Aspetto Economico

8. Fattori di novità

9. Salone Off 365

10. I competitor

11. Iperlibreria

12. Salone come festival della cultura

13. Salone come laboratorio edutainment

14. Salone per la promozione dell’intera filiera

15. Salone come evento internazionale

16. Salone come evento diffuso

17. La comunicazione del salone

18. La scelta degli obiettivi

19. Target della comunicazione

20. La scelta dei media

21. Il budget per la comunicazione

22. La comunicazione social

23. L’organizzazione dell’edizione successiva.

All users on MySpace will know that there are millions of people out there. Every day besides so many people joining this community, there are many others who will be looking out for friends. This will mean that they are naturally looking out for good people who are interesting enough. For this, the profile has to be very interesting.

To make the profile unique, you can use good MySpace layouts. This will make a world of a difference to the profile. Imagine that someone visits your profile, and they find it without any good information or pictures. They would not spend another minute looking at it, and you will quickly lose your reputation.

Napier Academy

Formazione in Marketing per l’Entertainment

Napier SRL Via Giovanni Cantoni,7 20144 Milano | P.IVA / CF 06280250488 | Cap. Soc. € 70.000 i.v. Tel 02 49764139 | Whatsapp 391 7791533