“5 è il numero perfetto”, il prestigioso romanzo grafico del 2002, è diventato un film

di Libera Capozucca

Igor Tuveri, in arte Igort, è un fumettista, romanziere e regista italiano. Appassionato di design, pittura, moda, musica, acquista notorietà grazie alla pubblicazione, nel 2002, di “5 è il numero perfetto”: un graphic novel di genere crime ambientato a Napoli. Il fumetto, targato Coconino Press e uscito simultaneamente in sei paesi, vince prestigiosi riconoscimenti.

E’ un racconto di vendetta dalla grande personalità che attinge al simbolismo del fumetto americano, dai supereroi all’underground, passando per il noir degli anni settanta in Italia. Rappresenta un’opera seminale che apre il graphic novel italiano al mondo.

A vent’anni di distanza dalla sua nascita, “5 è il numero perfetto” diventa un film. Girato dallo stesso Igort, anche sceneggiatore della pellicola, il lungometraggio arriva al Festival di Venezia nella sezione “Giornate degli autori”, e dal 29 Agosto esce nelle sale. Toni Servillo e Valeria Golino sono tra gli attori protagonisti.

Sul grande schermo si manterrà intatta la straordinaria visionarietà della carta stampata?

Napier Academy

Formazione in Marketing per l’Entertainment

Napier SRL Via Giovanni Cantoni,7 20144 Milano | P.IVA / CF 06280250488 | Cap. Soc. € 70.000 i.v. Tel 02 49764139 | Whatsapp 391 7791533